Palazzo Bonaparte

Hello world!
Dicembre 8, 2017
Castello Montegufoni
Gennaio 14, 2018

Palazzo Buonaparte

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.
Facciata

Palazzo Buonaparte è un edificio storico di San Miniato, provincia di Pisa, situato tra via Maioli e piazza XX Settembre.

Storia e descrizione

L’edificio, come ricorda una targa posta sulla facciata, apparteneva al canonico Filippo Buonaparte, che il 29 giugno 1797 fu visitato dal parente corso Napoleone, generale dell’esercito francese in cerca delle sue origini nobiliari in Toscana e in particolare proprio a San Miniato.

Il palazzo ha oggi un fronte severo, arricchito da un portale ad arco con cornice in bugne di pietra e quattro assi di finestre rettangolari.

NAPOLEONE PRIMO
QUI DOVE ALBERGÒ FANCIULLO
PRESSO I SUOI CONSANGUINEI
TORNÒ ADORNO DI ALLORI
A VISITARE IL CANONICO FILIPPO BUONAPARTE
E TENNE IN QUESTA CASA CONSIGLIO DI GUERRA
AL XXIX DI GIUGNO MDCCXCVII
ACCIÒ RICORDASSERO I POSTERI
NATA IN ITALIA
LA GENTILISSIMA STIRPE DEI BUONAPARTE

San miniato, palazzo buonaparte, 03 targa.JPG

Bibliografia

  • Toscana. Guida d’Italia (Guida rossa), Touring Club Italiano, Milano 2003. ISBN 88-365-2767-1

Il giovane Napoleone visitò San Miniato per ben due volte. La prima fu per avere l’attestato di nobiltà della propria famiglia: i Bonaparte di Aiaccio avevano infatti lontane origini sanminiatesi; l’attestato era necessario a Napoleone per poter accedere all’accademia militare francese. Successivamente vi fece ritorno durante la Campagna d’Italia, facendo visita all’ultimo superstite del ramo toscano della famiglia, il canonico Filippo Buonaparte. Una lapide affissa sul palazzo Buonaparte testimonia l’incontro lì avvenuto.

La città rimase nell’orbita fiorentina fino al 1925, quando fu ceduta alla provincia di Pisa[4].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *